La #CNN nel caos: costretti a ritrattare una news. Troppo esplicitamente fake.

Ciò che i Liberal di tutto il mondo prendono come oro colato, in realtà, è molto più simile a fango mascherato.

La CNN è nel caos più totale: troppi i rospi da ingoiare da quando – contro ogni previsione – The Donald è diventato presidente. L’ultimo, la vittoria GOP in Georgia, li ha mandati fuori di senno.

Sta scoppiando, anzi, è scoppiato un casino interno.

Nella serata di venerdì, infatti, il Clinton News Network – pardon – la CNN ha riportato la notizia, a firma Thomas Frank (unità investigativa) – che raccontava di un’ indagine da parte del Congresso su un certo fondo di investimento russo legato a Trump.

Balle, balle troppo grandi per essere sopportate. Infatti, dopo che molte domande sulla fondatezza e l’accuratezza dello scoop sono arrivate alla redazione, la CNN è stata costretta a ritrattare.

Figura pessima. Anche se non finita in tv, il presente scoop ha girato il web.

C’è una gara, negli USA, tra le varie testate giornalistiche a chi per primo riesca ad abbattere il presidente.

E’ la più grande violazione della democrazia occidentale dai tempi dei regimi dittatoriali.

Naturalmente nessuno dei media nostrani vi racconterà questa storia. Se volete approfondire, qui il link.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...